WING CHUN

Questa  chicca dell'oriente,

ha già  "preso" tanta gente!

Il perché di tal successo,

ve lo spiego qui d'appresso.

E'  uno stile molto schietto,

senza tanti urlii d'effetto,

ogni mossa è l'essenziale,

se ben fatta può far male

all'ignaro malfattore,

che diventa tuo aggressore.

Il suo attacco  puoi fermare,

con un gesto elementare.

Nel contempo tu colpisci,

disorienti e lo stordisci.

Or la voglia gli è passata:

una spalla fratturata,

ematomi sotto gli occhi,

son partiti anche i ginocchi!

Certo questo bellimbusto,

ha trovato il tipo giusto!

Ma per questo,ringraziare,

deo per forza, ed ammirare,

il maestro qui presente,

che il mio corpo e la mia mente,

ha saputo si plasmare

per non farmi sopraffare.

E' Riccardo, "il professore",

sempre pronto a tutte l'ore,

a insegnarci con l'esempio,

in palestra, nel suo tempio,

del Wing Chun la nobil arte

a cui tutti prendan parte.

Antonio Possemato,

Uzzano, 02-07-2012

 
Giovedì, 03. Dicembre 2020

Design by: LernVid.com